ALLEANZA ASSICURAZIONI

copertina_alleanzaLa Alleanza Società di Assicurazioni nacque a Genova il 12 ottobre 1898 a opera dell’assicuratore di origine scozzese Evan Mackenzie. La città ligure era, come Trieste, un terreno molto fertile per la nascita di imprese assicurative, data la forte vocazione commerciale e l’espansione dei traffici e delle flotte mercantili e Mackenzie sembrava saperlo molto bene: la sua agenzia fiduciaria aveva rapporti con le più importanti compagnie assicurative straniere, soprattutto quelle inglesi, francesi e austriache, tanto da diventare in breve tempo il più importante ufficio assicurativo in Italia.

Con un capitale sociale iniziale di 15 milioni di lire, diviso in quindicimila azioni da 1000 lire l’una e versato per un decimo, a tre mesi dall’inizio delle attività furono emesse circa 270 polizze vita e 430 polizze infortuni. Se il ramo vita era già molto importante fin dalla fondazione della compagnia, per quanto riguardava i rami infortuni e trasporti l’Alleanza fu sostanzialmente un agente delle compagnie tedesche e austriache del gruppo.

All’inizio del secolo l’Alleanza registrava perdite nei primi bilanci, ma poteva vantare un valore del proprio portafoglio vita tra i primi nella graduatoria nazionale delle compagnie: le perdite riguardavano principalmente il ramo infortuni a causa del numero elevato di sinistri liquidati, mentre il ramo vita sembrava godere di ottima salute grazie a un andamento della mortalità positivo.

Dal 1898 al 1912, quindi, l’azienda consolidò fortemente la propria posizione finanziaria grazie a elevate riserve e a consistenti premi incassati. L’unico momento difficile attraversato dall’Alleanza si verificò tra il 1906 e il 1907, quando un ammanco in bilancio causato da una sottrazione di denaro da parte di alcuni funzionari rischiò di screditare la fiducia che molti risparmiatori avevano riposto nella compagnia. Sempre nel 1906, però, fu anche distribuito un dividendo del 6% sulle azioni possedute e si decise di estendere l’operatività alle polizze popolari vita.