LA FONDAZIONE

La Fondazione Mansutti nasce nel 2004 come ONLUS grazie alla donazione dell’avvocato Francesco Mansutti ed ha l’obiettivo di raccogliere un vasto patrimonio manoscritto, librario e documentale relativo alla storia delle assicurazioni, dalle origini fino ai giorni nostri.

Nella biblioteca della Fondazione si possono annoverare manoscritti antichi, come il Tractatus de contractibus et usuris scritto da San Bernardino da Siena, che risale agli anni Settanta del Quattrocento, il Trattato de’ traffichi giusti scritto da Tommaso Buoninsegni e stampato nel 1588 e il Tractatus de assecurationibus ad opera di Benvenuto Stracca, pubblicato nel 1569 a Venezia.

Oltre a numerosi testi di carattere divulgativo, la biblioteca possiede testi dal sapore più tecnico che trattano del calcolo delle probabilità e della matematica attuariale, tra cui ad esempio il trattato Ars conjectandi di Giacomo Bernoulli, pubblicato nel 1713.

Accanto ai testi in volume, sono raccolte più di 2500 polizze assicurative provenienti da tutto il mondo, anche dai paesi d’oltreoceano; più di 800 targhe incendio, che venivano affisse ai muri degli edifici per indicare quale compagnia si occupava di assicurare un determinato stabile; oltre 300 manifesti informativi e pubblicitari realizzati da artisti di fama internazionale.

Fondazione3
Fondazione2
Fondazione1

Dove siamo